Napoli, il ritiro non piace ai giocatori. Con la Fiorentina chance per Insigne

Tensione alla vigilia dello scontro diretto con i viola. Da Castelvolturno trapela solo il malcontento della squadra per la clausura

gazzetta.it
04/11/2015 16:40
gazzetta.it
NAPOLI - Non trapela assolutamente nulla da Castelvolturno, se non il malcontento dei giocatori per il ritiro ordinato da De Laurentiis e quello della società per l’assuefazione alle sconfitte ed il modo in cui è stata gestita l’ultima sosta di campionato da Benitez. Intanto, domani c’è la Fiorentina e dalla rifinitura di oggi non sono emersi indizi particolari. La squadra ha svolto riscaldamento e poi un lavoro diviso in quattro fasi. In avvio allenamento tecnico, di seguito esercitazioni atletiche ed intensa seduta tecnico-tattica. Chiusura con partitella in famiglia. Rafa potrebbe riproporre dall’inizio i vari Koulibaly, Strinic, Lopez, Callejon ed Insigne.

Argomenti correlati