Il Siviglia gela il Napoli: "Emery non andra via"

Il presidente Jose Castro: "Ha un contratto di un altro anno e lo rispettera, e' un uomo di parola"

corrieredellosport.it
06/01/2015 19:19
corrieredellosport.it

SIVIGLIA - Il presidente del Siviglia gela il Napoli. Josè Castro, intervenendo a SFC Radio, prova a respingere l'assalto a Unai Emery di De Laurentiis, in queste ore in Spagna: "Il nostro allenatore ha un anno di contratto e credo che lo rispetterà, è una persona intelligente e di parola, ha sempre mantenuto le promesse che ha fatto - riporta il sito ufficiale del Siviglia - C'è anche la possibilità di rinnovare il contratto, migliorandolo, perché con lui  siamo contenti e stiamo portanto avanti un progetto. Con lui non solo sono arrivati titoli, ma c'è grande sintonia con il club. Faremo investimenti importanti per regalargli una rosa di livello, i tifosi possono stare tranquilli".


PRESSING DE LAURENTIIS - Parole che fanno molto rumore in Spagna proprio mentre De Laurentiis sta trattando con Emery.  L'allenatore è atteso dal presidente azzurro a Madrid, di ritorno da Agadir, in Marocco, dove ieri il suo Siviglia ha giocato e perso 2-1 un'amichevole. Per liberare Emery dalla società spagnola, Il Napoli dovrebbe versare una penale di 1,5 milioni di euro. Con il tecnico vincitore dell'Europa League, De Laurentiis vorrebbe aprire un nuovo ciclo.

Argomenti correlati