De Laurentiis: "Higuain resta. Ma se arriva un pazzo..."

Il presidente del Napoli: "Solo tre squadre potrebbero iscriversi al campionato"

corrieredellosport.it
06/16/2015 22:47
corrieredellosport.it

ROMA - «Tavecchio mi ha detto che solo tre squadre potrebbero iscriversi al campionato, questo mi addolora moltissimo. Il calcio italiano deve cambiare, così non si può andare avanti». Così Aurelio De Laurentiis, in tribuna a Ginevra per assistere all'amichevole tra Italia e Portogallo. «La scelta di Sarri? Ho voluto ripartire un concetto tutto italiano - continua il presidente del Napoli alla Rai - dopo avere fatto delle verifiche all'estero. Ricominciamo dalla provincia più sana: io vengo dal cinema e il cinema più bello e sano si fa in provincia. Dicono che sia un visionario, finora ho sempre avuto ragione».


«HIGUAIN? SE ARRIVA UN PAZZO...» - Capitolo mercato. Higuain resterà al Napoli: «Ha un contratto e va rispettato - dice il presidente azzurro a Sky Sport -. Poi se arriva un pazzo che paga la clausola rescissoria si può ragionare». Immobile ha ammesso pubblicamente la sua stima per Sarri. Il Napoli non lo perde di vista: «Seguiamo tutti i giocatori bravi - continua De Laurentiis -. Immobile è un gran bravo ragazzo, splendido goleador, deve trovare una sua collocazione corretta. A me sarebbe piaciuto ricreare il trio di Pescara con Verratti e Insigne, ma all’epoca l’allenatore mi disse di no per Verratti. Valdifiori? È una realtà dell'Empoli, ora tocca a Sarri decidere se è da Napoli».

Argomenti correlati

Altre Notizie