Napoli, i gol in uscita sono di Zapata

E l'unico tra gli attaccanti ufficialmente sul mercato: gli altri 5 pronti per Sarri

corrieredellosport.it
06/26/2015 08:55
corrieredellosport.it

NAPOLI - Avercene come loro: e visto che ce li hanno in casa, centoquattro più centoquattro, se li tengono stretti. Perché il gol (fatto) è un valore aggiunto: e una squadra che in due anni ne ha segnati tanti, è già oltre. In ordine alfabetico: Callejon, Gabbiadini, Higuain, Insigne, Mertens e Zapata, sono i sei e segnano sempre, storicamente lo hanno fatto, a Napoli - chi più chi meno - lo hanno rifatto e dunque vanno curati, coccolati, tenuti. Magari cambiando qualcosa, perché adesso sarà un altro gioco e dunque nuove esigenze. Però... 


ZAPATA - Alla fine, si ritroverà sul mercato: perché lo vuole, reclama spazio che a Napoli nessuno può garantirgli. Ha una media da sballo, gioca poco e segna tanto: quest’anno è atterrato ad otto reti e l’anno scorso si era fermato a sette, ma avendo poche possibilità e dinnanzi a sé soprattutto un «mostro» che risponde al nome di Higuain. Piace alla Sampdoria, al Torino ed al Sassuolo: il Napoli lo ha pagato sette milioni di euro e non è intenzionato a perderci un centesimo, anzi. Può entrare negli scambi o, se volesse, anche rimanere: perché nelle duecentotto reti c’è stato anche qualche cosa di suo. I bomber sono merce rara e potenzialmente Sarri si ritrova con sei attaccanti di assoluto livello: per una squadra che vuol fare spettacolo, dunque segnare, cos’altro chiedere al mercato? Ecco perché per il momento è altrove che il Napoli è impegnato con i suoi pensieri.

Argomenti correlati

Altre Notizie
10/04/2018 08:09 - Insigne-Raiola, timore sottile