Calciomercato Napoli: Henrique verso il Brasile. De Guzman e Zuniga: Premier

Il club partenopeo lavora anche sul mercato in uscita

corrieredellosport.it
12/25/2015 10:34
corrieredellosport.it

NAPOLI - Il Napoli sta già lavorando ai rinforzi per gennaio, ma anche a sistemare alcune operazioni in uscita. Henrique ora è in Brasile. E là potrebbe quasi rimanerci. Tutt'al più andare e tornare in pochi giorni. Il Gremio s'è fatto avanti da un po'. Poi il Flamengo con la disponibilità dei fondi d'investimento. Ora, deciso, e ufficialmente, il Fluminense. Ed Henrique è tentato. C'è peró un prezzo e lo fa il Napoli: 2,5 milioni di euro e fin qui tanti soldi sul tavolo non ci sono. Trattativa aperta e valutazione approfondita. Henrique ha il contratto fino a giugno 2017 e uno stipendio netto da 1,2 milioni circa. Cederlo - oltre a liberare un posto da extra - alleggerirebbe il monte ingaggi. Scatto Fluminense , insomma. Prossimi giorni determinanti. Ci aveva provato anche il Guangzhou di Scolari. L'ex Ct verde-oro. Ma la Cina non è il Brasile.


DE GUZMAN E ZUNIGA - Accelerata per Henrique. Già era avanti invece, il Bournemouth per De Guzman e Zuniga; entrambi ai margini, assenti anche alla cena di Natale e con contratti a cifre importanti, da girare subito al mercato in entrata. L'Inghilterra chiama e da un po'. Discorso avviato con l'olandese e poi allargato al colombiano. Che qualche approccio l'ha avuto anche in Italia. Ma la Premier è l'opportunità per tornare a giocare. Quel che vuole fortemente anche Rafael, ormai definitivamente dietro Gabriel nelle gerarchie e mai utilizzato. Contatti in Brasile e mezza Europa. Sondaggi, per ora. Tanti. Come quelli che avevano fatto proprio il Fluminense e il Santos. E pure il Bruges. Voci. Quante ne girano. E per tutti. È il periodo. Pure se poi si fa fatica ad immaginare certe buste paga in provincia; con giocatori motivati il giusto, convinti e lasciati andare. Come per Chalobah. Il cui destino, lasciasse il Napoli, sarebbe nelle mani del Chelsea e quindi con un ventaglio di possibilità (e rapporti) ampio. E allora a Carpi può andarci Dezi. Che piace a Castori ed è stimato anche da Chievo e Empoli. E mezza serie B. Andrà via per giocare e crescere. Sperando di tornare. Lui, sì. Gli altri all'addio.

Argomenti correlati