Calciomercato Napoli, Cairo: Maksimovic non lo vendo più

Sono stati offerti per il serbo 18 milioni più di bonus. Al patron granata non basta, De Laurentiis non molla

corrieredellosport.it
01/09/2016 09:38
corrieredellosport.it

NAPOLI - E alla fine irrompe Cairo. Ancora una volta, ancora lui: «Io Maksimovic non lo vendo. Saluti». Arrivederci, tante cose: colpo di scena. O magari soltanto un colpo ben assestato che, nonostante tutto, non sgretola le ambizioni del Napoli: perché fino a ieri la trattativa era calda, caldissima, surriscaldata da un'offerta molto più che interessante confezionata con tanto di fiocco azzurro. Totale: 18 milioni di euro più 2 o 3 di bonus in cambio del gigante venuto dalla Serbia. Uno scrigno, altro che storie. Lo stesso che il club azzurro ha riempito ancora, con ritocco, per Kramer: l'ultima offerta sfiora i 18 milioni di euro, 3 in più della prima, ma il Bayer Leverkusen continua a non volerne parlare.


«NIENTE DA FARE» - E allora, il muro di Torino. Il muro che il presidente in persona, Urbano Cairo, fortifica a ogni piccola o grande crepa aperta dall'azione incessante del Napoli. La storia sta in questi termini: De Laurentiis sta puntando di nuovo fortissimo Nikola Maksimovic, 24 anni e un futuro ritenuto talmente radioso e funzionale al progetto azzurro, da arrivare a proporre 18 milioni di euro più 2 o anche 3 di bonus. Davvero un bel po'. Neanche poi troppi in meno rispetto a quei 25 che rappresentano la valutazione di Cairo. Facciamo presto? Beh giovedì sera, dopo un vertice dirigenziale, la questione sembrava correre come un bolide verso una certa direzione. Salvo poi sbattere forte contro il muro (ri)alzato ieri: «Non vendo Maksimovic al Napoli».

10maggio87 TV

2019-20 - Serie A - Torino-Napoli 0-0
2018-19 - Serie A - Napoli-Torino 0-0

Argomenti correlati