Calciomercato, il Napoli sta trattando per Fabinho

De Laurentiis offre al Monaco 12 milioni e Zuniga

corrieredellosport.it
06/15/2016 09:24
corrieredellosport.it

NAPOLI - Francia 2016: e mica sono (solo) gli Europei. E’ la migrazione del momento, è la meta del Napoli, è la scelta (attuale) per accelerare (a destra) e procedere con il progetto. Francia 2016, per ora, è Fabio Henrique Tavares - in «amicizia», Fabinho (23 ad ottobre) - il fluidificante per completare la difesa, per dimenticare Vrsaljko, per affiancare Hysaj, per avere un «doppio» in ogni ruolo. Vive la France, adesso così va: perché c’è un momento in cui si aprono alcune frontiere - in realtà, sarebbero opportunità - e le dinamiche che sin lì ti hanno portato, finiscono per lasciarti un po’ a ondeggiare in zona, aspettando che accada qualcosa, oppure che succeda ciò che speri.


CONTATTO - La missione esplorativa della settimana scorsa è entrata nel vivo e dopo la perlustrazione di Cristiano Giuntoli, i contatti, gli ammiccamenti, le sollecitazioni, i passaggi necessari per cominciare ad avvicinarsi al Monaco, è sceso in campo Aurelio De Laurentiis, che ha tolto la maschera al Napoli ed ha provveduto a dare ufficialmente il via alle danze: la prima offerta, dodici milioni di euro, è stata ritenuta inadeguata; la seconda, avrà bisogno delle necessarie riflessioni: oltre al conguaglio, c’è la disponibilità ad inserire nell’affare anche Zuniga (ch’è sospeso nel vuoto, aspettando anche sviluppi su Zielinski); altrimenti, si può dialogare su un aggiornamento della proposta economica.

Argomenti correlati