Calciomercato, missione rinnovi: Napoli pronto a blindare i 5 big

Higuain, Hamsik, Insigne, Callejon e Mertens: con loro De Laurentiis va a caccia di campionato e Champions

corrieredellosport.it
06/26/2016 11:27
corrieredellosport.it

NAPOLI - E se il mercato affascina e stuzzica quanto una giornata di shopping sfrenato, è innanzitutto in casa propria che bisogna sistemare tutto: ecco perché De Laurentiis, in barba alla clausola da oltre 94 milioni di euro, è fermamente intenzionato a ritoccare e prolungare in primis il contratto di Higuain. Il numero uno. Proposta azzurra già recapitata: stipendio portato a sei milioni e mezzo di euro netti e rinnovo fino al 2020 (dal 2018). Una firma e poi Higuain diventerà il re della A anche fuori dal campo (con De Rossi). Un colpaccio. La vera bomba: «Io sono tranquillo e anche i napoletani devono esserlo», il messaggio relax del Pipita dalla Coppa America.


IL CAPITANO - Più o meno simili nei contenuti, sebbene diverse nella forma, le dichiarazioni di Hamsik nel bel mezzo del mare di dubbi agitato dal suo manager, Venglos. Botta dell'agente: «Ci sono delle offerte, le possibilità che vada via sono al cinquanta percento». Risposta di Marek: «Ho un contratto con il Napoli e sono pronto a restare».


GLI ESTERNI - Fruttuoso è anche il lavoro che il Napoli ha messo in piedi per risolvere i due casi più urgenti: Callejon e Mertens, entrambi in scadenza nel 2017, ma assolutamente convinti di proseguire l'esperienza azzurra. I rispettivi manager, Quilon e Lerby, hanno già incontrato De Laurentiis e Giuntoli, buttando giù basi talmente solide da scartare ogni tipo di proposta. Non resta che Insigne. «Il grandissimo napoletano», come lo ha definito De Laurentiis, in scadenza nel 2019. Nonché un appuntamento fissato: dopo l'Europeo. Con il solito presupposto: fare di lui, il Totti del Napoli.

Argomenti correlati

Altre Notizie