Calciomercato Napoli, Hamsik: «Bayern Monaco? L'interesse era reale»

Il capitano azzurro da Banska Bystrica, sua città natale: «Non ho mai rifiutato i tedeschi»

corrieredellosport.it
07/10/2016 19:40
corrieredellosport.it

BANSKA BYSTRICA (Slovacchia) - Si sta godendo le vacanze a casa, Marek Hamsik, prima di raggiungere il 18 luglio la truppa di Sarri in Trentino. Il capitano del Napoli è nella sua Banska Bystrica con moglie, i figli, ma anche i genitori, che lo hanno seguito (partendo in auto) durante l'ottimo Europeo disputato dalla Slovacchia, eliminata agli ottavi da una Germania troppo più forte. E a proposito di Germania, Hamsik - a margine di un evento presso una scuola calcio locale - ha svelato un sondaggio del Bayern Monaco di Ancelotti. "Sì, l'interesse era vero, ma non se n'è fatto più nulla - dice ai media slovacchi -. Io, comunque, non ho mai rifiutato l'offerta". Lo precisa perché così era stato riportato da alcuni media tedeschi. "Il mio pensiero in questo momento è rivolto soltanto al relax - continua Hamsik -. La mia priorità, tuttavia, resta il Napoli" dice rispondendo ai cronisti locali che gli chiedevano perché i due figli indossassero le maglie di Liverpool e Real Madrid. "A casa ne ho una cinquantina - dice -, possono cambiarle quando vogliono". 


A ribadire il 'concetto Napoli', poi, ci pensa anche il papà, Richard Hamsik. "Marek ha sempre detto che vorrebbe chiudere la sua carriera in azzurro. Questo però dipende dal club: se loro non vorranno allora valuteremo eventuali offerte. Certo, in caso di cessione non credo che i tifosi perdonerebbero facilmente De Laurentiis". 

 

Argomenti correlati