Icardi è al bivio, il Napoli ci crede

Ieri altro tweet di Wanda: «I cambiamenti sono per le persone coraggiose»

corrieredellosport.it
08/09/2016 09:06
corrieredellosport.it

MILANO - Tu chiamale se vuoi, sensazioni: e s’avvertono, ad ogni cinguettio; e lasciano il segno, nell’opinione pubblica. Agli uomini (di Napoli) piacciono le bionde: soprattutto se spalancano un orizzonte invitante e lasciano che s’intraveda, in fondo al tunnel d’un mercato nel quale la luce è (nera)azzurra la sagoma di Maurito Icardi, con rispetto per chiunque un po’ l’uomo dei sogni, il centravanti ideale da inserire in un mosaico nel quale ci starebbero (comunque) poi tutti, anche Gabbiadini e Milik (che può giocare largo a destra). La regina dell’estate si chiama Wanda, il nome ch’è garanzia di comunicazione subliminale, nella quale, volendo, si può leggere quel che vi pare, perché l’interpretazione è ampia, concede possibilità agli ottimisti ed ai pessimisti - d’un fronte e anche dell’altro - e concede di starsene ad aspettare che qualcosa succeda. «I cambiamenti sono per le persone coraggiose, i codardi preferiranno sempre restare dove sono anche se non sono felici». E’ chiaro (?), almeno così sembra: che sia un sì, che sia un no, è ancora da decidere ma il Napoli è spettatore interessato di quel che càpita a Milano, ha steso il proprio programma, ha pressato con (prepotente?) discrezione, ha presentato un’offerta alla signora Nara in Icardi (sei milioni e mezzo e tutto quello che si è scritto e si è detto) ed una per l’Inter (partenza da 38 milioni, poi passaggi intermedi a 45, a 50 ed ora a 54 con bonus) ed infine ha offerto la propria disponibilità a comprendere che in questo momento esistano difficoltà «laterali» (diciamo così).

10maggio87 TV

2018-19 - Serie A - Napoli-Inter 4-1
2018-19 - Serie A - Inter-Napoli 1-0

Argomenti correlati