Napoli, caccia al bomber. Adesso spunta Muriel

L'attaccante della Sampdoria rientra tra i parametri anagrafici ed anche tecnici

corrieredellosport.it
11/22/2016 11:36
corrieredellosport.it

NAPOLI - Il destino procede da sé, ignaro di ciò che succede in campo: Milik è un’assenza pesantissima, Gabbiadini un rebus da risolvere e il mercato un tormento da affrontare, meditando sulle soluzioni per ritrovarsi a gennaio al di là dell’emergenza e con un centravanti che offra certezze anche in prospettive. Il casting è cominciato, ma da un po’, e nella lista della spesa ci sono comunque posti liberi, idee da valutare, tentazioni da analizzare: l’ultima, Luis Muriel (25) rientra tra i parametri anagrafici ed anche tecnici, illumina e un po’ intriga, però rimane ancora una vaga opportunità.


ALTRE FACCE - Perché la pole rimane sempre di Leonardo Pavoletti (28) forse un po’ oltre con l’età ma in linea con l’identikit del centravanti da incastrare a presa rapida nel Napoli; e poi, guai scansarlo, conviene lasciare nel libro dei sogni Simone Zaza (25) che ha la rabbia, la “cattiveria”, la fame per ricominciare, ripartendo dal Sud. Ma Muriel è la new entry da registrare di questo “antipasto” che si protrarrà nel tempo, che accompagnerà sino al 2017, che verrà utilizzato per scandagliare l’universo racchiuso nei sedici metri, l’habitat naturale d’un attaccante al quale verrà chiesto - nel caso in cui Gabbiadini debba necessariamente divorziare - di assorbire rapidamente il Napoli ed il football di Sarri, la capacità di movimenti che esaltino la manovra ma anche il fiuto del gol degli interpreti.

10maggio87 TV

2019-20 - Serie A - Sampdoria-Napoli 2-4
2019-20 - Serie A - Napoli-Sampdoria 2-0

Argomenti correlati