Napoli scatenato sul mercato, dopo Pavoletti assalto a De Sciglio

Maggio è forte di un triennale ma a febbraio compirà 35 anni: serve un’alternativa

corrieredellosport.it
12/15/2016 09:06
corrieredellosport.it

NAPOLI - Stop & go: come si usa al mercato, dove non si finisce mai, perché chiusa una trattativa (per l’immediato) ne comincia un’altra per il futuro e perché poi, dopo che si sono abbassate le saracinesche della sessione estiva, s’alzano quelle del periodo invernale. Ci siamo, un paio di settimane soltanto, poi comparirà Pavoletti - a visite mediche ultimate - e Giuntoli si tufferà nel futuro, però con qualche sguardo al presente: perché il laterale difensivo, se ci scappa il colpo, rimarrà un’idea solida. Ma ci sarà anche altro a cui pensare, un bel po’ di giovanotti monitorati nel tempo; e soluzioni che nascono (nascerebbero) all’improvviso: al mercato è così.


ECCOLI - Si procederà per ordine, per priorità e si penserà (nel caso) all’esterno basso che possa allargare il fronte e tenere l’età media bassa: Maggio, ch’è professionista inattaccabile e d’una serietà provata, ha un triennale ma anche 35 anni (a febbraio) e quindi bisognerà industriarsi. Il primo nome, ma da un po’, è quello di Mattia De Sciglio (24 appena compiuti), scuolaMilan, esperienza internazionale, capacità accertate.

10maggio87 TV

2019-20 - Serie A - Milan-Napoli 1-1
2018-19 - Coppa Italia - Milan-Napoli 2-0

Argomenti correlati