Calciomercato, Bologna-Verdi: giorni decisivi. E il Napoli ci prova

Pure la Lazio potrebbe fare un tentativo per l'attaccante rossoblù

corrieredellosport.it
05/30/2017 12:22
corrieredellosport.it

BOLOGNA - Simone Verdi è l’uomo mercato. E anche il nodo da sciogliere. Trattenendolo a Bologna, il club darebbe prova di forza. Questi sono giorni decisivi, anche perché il ragazzo della provincia pavese sta trattando il rinnovo del contratto proprio in questi giorni, allungando al 2022 la scadenza. Saputo ha detto che rimarrà. Verdi, pagato 1,5 milioni, oggi ne vale almeno 10, anche se il 20% della eventuale rivendita andrà al Milan


SARRI CI PROVA - C’è il Napoli su di lui, pure la Lazio potrebbe fare un tentativo. Ma col Napoli un primo contatto c’è già stato. Napoli significa Sarri. Sarri significa il maestro di Verdi, l’allenatore che l’ha svezzato, ne ha intuito non solo il talento (Simone nelle giovanili del Milan era considerato un campioncino), ma l’ha saputo valorizzare, gli ha creato un contesto attorno dove potesse esprimersi. Il Verdi di oggi, rispetto a quello di Empoli, ha certamente mantenuto intatto il suo talento ma è cresciuto in personalità, si sa ora adattare ad un paio di ruoli (esterno nel 4-3-3 e trequartista nel 4-2-3-1) ed è (forse) pronto per misurarsi in contesti più prestigiosi. 

Argomenti correlati