Napoli, la lista di De Laurentiis: pronti i colpi per gennaio

La dirigenza dei partenopei si sta muovendo per regalare a Sarri un attaccante e un'ala, ma lavora anche per trovare gli eredi del terzino Maggio e del portiere Reina

corrieredellosport.it
10/24/2017 08:41
corrieredellosport.it

NAPOLI - Il primato in classifica dopo 9 giornate - frutto di 8 vittorie di fila e del recente pareggio casalingo con l’Inter - e la prestazione di livello sfoderata in Champions League sul campo del Manchester City hanno rafforzato al convinzione che quest’anno il Napoli possa smettere di essere considerato solo bello e iniziare a vincere qualcosa diimportante. Ecco dunque che il presidente Aurelio De Laurentiis è pronto a intervenire per rafforzare l’organico di Maurizio Sarri già a gennaio, senza trascurare gli obiettivi per la prossima estate. Andiamo a vedere neldettaglio e ruolo per ruolo i nomi sulla lista del direttore sportivo dei partenopei Cristiano Giuntoli.


INGLESE - Uno dei rinforzi in realtà è già bloccato dall’estate e si tratta di Roberto Inglese, 26enne attaccante del Chievo che il Napoli ha già opzionato per gennaio in caso di necessità. Una necessità che si è materializzata con il nuovo infortunio di Arkadiusz Milik, 23enne polacco che potrebbe ora finire in prestito ai veronesi proprio in cambio di Inglese nel mercato di riparazione e cercare di recuperare la forma migliore agli ordini di Maran.


TRE NOMI PER LA FASCIA - Con Milik ko e Mertens ormai definitivamente trasformato in ‘falso nueve’, la società campana si muove per regalare a Sarri un altro esterno e il sogno – ormai poco nascosto – del Napoli è Federico Chiesa, che nei piani dei partenopei può fare il vice Callejon ma all’occorrenza anche la mezzala. A liberare un posto in rosa al figlio d’arte della Fiorentina potrebbe essere il jolly Giaccherini, utilizzato pochissimo da Sarri. Chiesa non è però il solo nome sul taccuino degli uomini mercato azzurri, che nelle ultime settimane hanno continuato a seguire il rendimento di Samu Castillejo - 22enne spagnolo del Villarreal - ma anche l’evoluzione di un altro figlio d’arte come il 18enne olandese Justine Kluivert, erede dell’ex bomber olandese Patrick e in forza all’Ajax.


CACCIA A UN FLUIDIFICANTE - Un altro ruolo su cui il Napoli ha intyenzione di intervenire è quello di un terzino destro, considerando che il 36enne Christian Maggio ha il contratto in scadenza a giugno. Se non a gennaio dunque, in estate arriverà un’alternativa a Hysai e al direttore sportivo azzurro Giuntoli piace il poliedrico Joël Veltman, 25enne olandese dell’Ajax. Altro elemento seguito da vicino è il 25enne Sime Vrsaljko, passato nel 2016 dal Sassuolo all’Atletico Madrid: se il croato continuasse a restare ai margini delprogetto tecnico di Diego Pablo Simeone, che finora lo ha utilizzato pochissimo, i dirigenti napoletani potrebbero rompere gli indugi e chiederlo al plenipotenziario dei ‘colchoneros’ Andrea Berta.


L’EREDE DI REINA - Se non a gennaio infine, si cercherà in estate anche l’erede del portiere e leader azzurro Pepe Reina. Il 35enne portiere spagnolo ha il contratto in scadenza e il rinnovo non è scontato, tanto che in casa Napoli continua il casting per la porta. Diversi i nomi in ballo: si va dal 25enne azzurro Mattia Perin, che dopo un infortunio è tornato protagonista nel Genoa, fino al 25enne argentino Geronimo Rulli della Real Sociedad. All’estero vengono monitorati anche il 25enne tedesco Bern Leno del Bayer Leverkusen e il 29enneportoghese Rui Patricio dello Sporting di Lisbona, mentre piace ma viene considerato ancora troppogiovane il 21enne camerunense André Onana dell’Ajax.

Argomenti correlati