Bologna, Saputo aspetta l'asta per Verdi: «Non solo il Napoli su di lui»

Il presidente degli emiliani si coccola il suo gioiellino: «Dobbiamo valutare le offerte e i nostri programmi, ma difficilmente ce ne priveremo a gennaio»

corrieredellosport.it
12/18/2017 21:58
corrieredellosport.it
BOLOGNA - «La Juventus è una squadra fortissima, ma io sono rimasto un po' deluso perché credo che non abbiamo giocato come possiamo». A parlare così è Joey Saputo, presidente del Bologna, commentando il pesante 0-3 subito al Dall'Ara contro i campioni d'Italia nell'ultimo turno di Serie A. Il patron dei rossoblù felsinei recrimina anche per la sconfitta della domenica precedente a San Siro contro il Milan, soprattutto dopo la sconfitta dell'undici di Gattuso contro il Verona. «Abbiamo visto i risultati di ieri e credo che anche contro il Milan abbiamo perso dei punti che penso potevamo avere». Tra gli uomini a disposizione di Roberto Donadoni c'è quel Simone Verdi che il Napoli vorrebbe già a gennaio per rafforzare la propria rosa per l'attacco allo scudetto.


«Non c'è solo il Napoli che lo vuole - rivela Saputo a Sky Sport24 -. È bello quando delle grandi squadre vogliono dei nostri giocatori, ma è difficile prendere delle decisioni importanti non solo per il giocatore ma per la squadra. Ci sta lavorando Bigon e lascio a lui la decisione. Non voglio dire di no né di sì. Dobbiamo valutare l'offerta ed il nostro programma. Lasciare andare un giocatore come Verdi a gennaio sarà difficile». Sull'obiettivo dei rossoblù per questa stagione, l'italo-americano ha le idee chiare: «Se prima della fine del gione d'andata riusciamo a fare altri 4-6 punti possiamo arrivare a quota 50. Èquesto il nostro obiettivo, fare meglio dell'anno passato». Poi se arriva anche una vittoria contro una grande, Saputo sarà ancora più contento: «Le affronteremo tutte fuori casa e riuscirci in trasferta sarebbe bellissimo».


BIGON - «Simone non si vuole muovere da qui e il Bologna non lo vuole cedere. Verdi vuole finire con noi il campionato». Riccardo Bigon, diesse del Bologna conferma ai microfoni di Sky Sport24 che Simone Verdi non è sul mercato, soprattuto per gennaio. «Non c'è nessuna trattativa avviata con il Napoli. Ci sono due-tre squadre italiane interessate ma non c'è nessuna trattativa e anche se ci fosse non ve lo direi. Il giocatore non vuole muoversi da Bologna e la società non vuole cederlo», ribadisce.

Argomenti correlati