Napoli in Portogallo! A giugno potrebbe arrivare Grimaldo

Improvviso blitz a Lisbona, l’obiettivo è il terzino spagnolo del Benfica. La trattativa parte da 25 milioni, operazione in fase molto avanzata

corrieredellosport.it
01/23/2018 09:04
corrieredellosport.it

NAPOLI - Domani è un altro giorno, però da vivere a modo suo: provando a non negarsi nulla, per restare fedelmente aggrappato alla sua storia contemporanea. Il mercato ha tempi (anche) lunghi e a volte, per sfuggire al rischio dell’asta, conviene muoversi con largo anticipo: sarà per questo che Cristiano Giuntoli, il ds del Napoli, domenica sera ha scelto di partire per Lisbona, di provare a gettare le basi per un affare ch’è nell’aria da un bel po’ e che ha bisogno di mosse ufficiali.

SCUOLA SPAGNOLA - Alejandro Grimaldo, ventidue anni compiuti a settembre, è da un bel po’ nel radar del Napoli, che s’è distratto per qualche settimana sperando di poter arrivare a Vrsaljko dell’Atletico Madrid e che, avuta certezza di difficoltà insormontabili, ha poi virato su questo spagnolo di Valencia che gioca nel Benfica, che viene ritenuto il Dani Alves moderno, che costa una cifra «esagerata» (venticinque milioni di euro e potrebbero non bastare). Ma prima o poi bisognava pur cominciare e Giuntoli, avendo l’agenda vuota per un paio di giorni, è passato alla fase operativa: è piombato in Portogallo, è ripartito all’assalto di un fluidificante che gli piace - e tanto - e che nella prossima stagione potrà servire.

Argomenti correlati