Younes al Napoli, tutto rinviato a giugno

L'esterno è tornato in Germania per motivi personali

corrieredellosport.it
01/30/2018 17:12
corrieredellosport.it

NAPOLI -  Il mercato no limits sa prendersi gioco anche dell’evidenza e Amin Younes, ventiquattrenne che venerdì scorso si è sottoposto alle visite mediche a Villa Stuart, prologo per un accordo con il Napoli, deve far slittare il suo approdo in maglia azzurra al prosismo primo luglio. Sono cose che succedono, nel calcio e anche nella vita, e il tedesco, di stanza all’Ajax, è dovuto rientrare a casa - per problemi personali - ed aspetterà la prossima sessione di mercato per aggregarsi al Napoli, del quale ha fatto in tempo a conoscere il centro sportivo e l’albergo (oltre ai compagni, osservati dalla tribuna domenica, durante la partita con il Bologna).


Il mistero, a un certo punto fitto, è stato chiarito direttamente dal Napoli, che attraverso fonti ufficiali ha provveduto a smentire qualsiasi contrasto con l’Ajax, società con la quale era già stato trovato l’accordo per l’acquisto immediato del fantasista. Il Napoli e Younes sono già d’accordo, il preliminare è stato pure depositato, e l’esterno offensivo tedesco diventerà ufficialmente azzurro sin dal primo luglio.

Argomenti correlati