Napoli, avanzano Lenglet e Verdi

Il nuovo Ghoulam può essere Grimaldo, Rui Patricio al posto di Reina

corrieredellosport.it
05/10/2018 08:19
corrieredellosport.it

ROMA - E mica si resta a guardare: perché se è vero che la fine di una stagione, o magari anche di un ciclo, porta sempre con sé una scia di abbracci, baci e saluti, lo è altrettanto che il Napoli non ha alcuna voglia di frenare la grande corsa italiana e internazionale di cui è protagonista da anni. Con tanto di conti immacolati. E anzi, l’amaro epilogo della stagione giunta ormai ai titoli di coda, senza scudetto, potrebbe anche diventare la spinta decisiva per proseguire la scalata verso l’alto. Con o senza Sarri: ma questa è un’altra storia, seppur delicata, urgente e fondamentale per la programmazione tecnica e la campagna acquisti utile a rinforzare la squadra.

L’ELENCO - E allora, nomi e cognomi. E una riflessione di partenza: tutto sommato, l’organico azzurro non ha bisogno di grandi scossoni, proprio no, fermo restando il capitolo delle cessioni e delle clausole. Ma se per caso alla fine Ghoulam dovesse andare via - esempio eccellente su tutti - in tempi non sospetti è già stata costruita una valida alternativa: Alejandro Grimaldo. Proprio l’esterno spagnolo del Benfca, che piace molto come il difensore francese del Siviglia, Clément Lenglet; il solito Simone Verdi, esterno del Bologna vicinissimo all’azzurro, nonché pupillo di Sarri; e il portiere portoghese Rui Patricio, l’erede designato di Reina, in uscita dallo Sporting Lisbona.

Argomenti correlati