Napoli-Manolas, si avvicina l’ora del tweet

Il difensore greco potrebbe effettuare le visite mediche già domani a Villa Stuart

corrieredellosport.it
06/30/2019 16:21
corrieredellosport.it

NAPOLI - E’ un sospiro, ormai: trenta giugno, stanno scivolando gli ultimi granelli dalla clessidra, e c’è un affare che muove mezzo Mondo, perché vola da Roma a Napoli, da Montecarlo a Milano e porta i suoi echi sino in Grecia e poi a Vancouver, in Canada.


E’ il mercato, signori, e non c’è neanche da stupirsi più di tanto quando danzano, nell’aria, nell’afa, trentasei milioni di euro per Manolas, poi altri per Diawara, poi gli ingaggi dell’uno e dell’altro: i contratti, si sa, sono lunghi, e che i tempi siano stretti sembra un classico dettaglio, perché da dentro e da fuori sembra che sia ormai conclusa. Ma si lavora, tra blitz nei cieli: Giuntoli è andato da Mino Raiola, il manager di Manolas, ha definito con lui anche il più apparente e insignificante dei bonus, ballano cinque centomila euro e in casi del genere, si sa, c’è chi fa un passo avanti e uno indietro; mentre Roma e Napoli devono sistemare un articolato e reciproco impegno, che prevede scadenze e deve anche contemplare eventuali inaspettate sorprese, che sembrano scongiurate. C’è anche l’adesione per Diawara, così pare, due milioni all’anno sino al 2024: e quindi, l’«intrigo» è altrove, c’è ma sembra un nodo semplice da domare.


Magari già al risveglio sarà tutto ricomposto, poi bisogna scoprire a che ora suonerà la sveglia per gli interpreti, di domenica si sarà pure liberi di appisolarsi un pochino in più, soprattutto se la notte avrà provveduto a conciliare gli interessi più vari, e ce ne sono: ma Manolas si sente del Napoli, l’ha sussurrato il web che rivela di una presunta confessione ad amici degli amici, quelli che sanno sempre tutto. E comunque, il greco deve semplicemente sbrigare la formalità delle visite mediche, c’è pure chi ha pensato che le avesse fatte in patria, e invece no, se ne parlerà, magari domani a Villa Stuart o dove verrà più comodo.


Argomenti correlati