Napoli, Jorginho: «Contro il Benfica San Paolo decisivo»

Il centrocampista del Napoli chiama a rapporto il pubblico: «Occhio al Benfica ma con la spinta dei nostri tifosi faremo bene. Obiettivo finale in Champions? Inutile pensare troppo in prospettiva»

corrieredellosport.it
09/27/2016 16:45
corrieredellosport.it

NAPOLI - «Occhio al Benfica, sta facendo grandi cose. Il Napoli non dovrà sottovalutarlo». Parola di Jorginho che da leader chiede la massima attenzione ai suoi compagni: «Siamo consapevoli che sarà un match complicato ma abbiamo la forza per fare risultato. Più compatti senza Higuain? Non pensiamo più a lui, ma a noi stessi per migliorare. Stiamo crescendo, è questa la cosa importante. Se sono in competizione con Hamsik? Lui è un campione che può giocare ovunque, ha potenzialità impressionanti».


«SAN PAOLO DECISIVO COME SEMPRE» - Jorginho ha poi voluto ringraziare Sarri: «Da quando c'è lui gioco molto di più e la squadra di diverte. Obiettivo in Champions? Pensiamo a domani, inutile pensare ai traguardi. Contro il Benfica speriamo di fare una grande gara visto che in Europa si gioca più aperti e le gare sono più belle, con ritmi alti e divertenti per chi le guarda. Il tifo del San Paolo? Sarà decisivo come sempre», ha concluso Jorginho.

Argomenti correlati