Champions League: la situazione delle qualificazioni nei gironi

Ad un solo turno dalla fine della fase a gironi rimangono 4 posti da assegnare, ma soprattutto c'è ancora spazio a cambi tra prime e seconde, decisivi per il sorteggio

corrieredellosport.it
12/06/2016 11:05
corrieredellosport.it

ROMA - Non tutto è deciso in Champions League: con l'ultimo turno dei gironi che verrà giocato tra oggi e domani, i posti agli ottavi da assegnare sono ancora 4, ma attenzione alla differenza tra prime e seconde, decisiva ai fini del sorteggio.


GIRONE A: qualificazioni già archiviate per le big del girone, ovvero Psg e Arsenal, che stasera si contenderanno il primo posto: in caso di parità passerebbe la squadra di Emery, in virtù degli scontri diretti. (Psg 11, Arsenal 11, Ludogorets 2, Basilea 2. Stasera Basilea-Arsenal e Psg-Ludogorets)


GIRONE B: per strappare il pass per gli ottavi al Napoli serve almeno un pareggio. Vincendo stasera col Benfica, Sarri sarebbe primo nel girone, mentre in caso ottenesse solo un punto la posizione finale dipenderebbe dal risultato del Besiktas: se i turchi vincessere il Napoli passerebbe come seconda, mentre se pareggiassero o perdessero passerebbe comunque come prima. In caso di sconfitta col Benfica a Sarri servirebbe una sconfitta del besiktas per passare secondo. (Napoli e Benfica 8, Besiktas 7, Dinamo Kiev 2. Stasera Benfica-Napoli e Dinamo Kiev-Besiktas)


GIRONE C: tutto già definito, con il Barcellona che passa primo, il Manchester City secondo. Inffatti anche se il Borussia pareggiasse i punti di Guardiola gli scontri diretti premierebbero gli inglesi. (Barcellona 12, Manchester City 8, Borussia Moenchengladbach 5, Celtic 2. Stasera City-Celtic e Barcellona Borussia)


GIRONE D: anche qui niente da decidere in termini di qualificazioni, con l'Atletico Madrid primo a punteggio pieno e il Bayern Monaco secondo. In bilico solo il terzo posto del Rostov, valido per l'Europa League. (Atletico 15, Bayern 9, Rostov 4, Psv 1. Stasera Bayern-Atletico e Psv-Rostov)


GIRONE E: tutto determinato anche in questo girone, col Monaco già primo e il Bayer Leverkusen secondo dopo la deludente debacle del Tottenham, che domani sera rischia addirittura l'esclusione dall'Europa League in caso di sconfitta con la Cska Mosca. (Monaco 11, Bayer 7, Tottenham 4 Cska 3. Domani sera Bayer-Monaco e Tottenham-Cska)


GIRONE F: le già qualificate Borussia Dortmund e Real Madrid si giocano il primo posto al Santiago Bernabeu. Solo una vittoria permetterebbe a Zidane di operare il sorpasso sui tedeschi. (Borussia Dortmund 13, Real Madrid 11, Sporting Lisbona 2, Legia Varsavia 1. Domani sera Real Madrid-Dortmund e Legia-Sporting)


GIRONE G: di sicuro c'è il primo posto conquistato dal Leicester di Ranieri, mentre alle sue spalle si giocano il secondo posto agli ottavi Porto e Copenhagen. I danesi possono solo vincere e sperare che i lusitani perdano o pareggino con gli inglesi. (Leicester 13, Porto 8, Copenhagen 6, Bruges 0. Domani sera Porto-Leicester e Bruges-Copenhagen)


GIRONE H: ancora tutto in bilico nel girone della Juve, che è già qualificata ma deve vincere per ottenere il primo posto. Alle sue spalle il Siviglia si gioca col Lione il secondo posto: i francesi per scippare gli ottavi agli andalusi dovrebbero vincere con almeno due gol di scarto. (Juventus 11, Siviglia 10, Lione 7, Dinamo Zagabria 0. Domani sera Juventus-Dinamo e Lione-Siviglia)

10maggio87 TV

2018-19 - Champions League - Liverpool-Napoli 1-0
2018-19 - Champions League - Napoli-Stella Rossa 3-1

Argomenti correlati