Preliminari Champions: dallo Sporting all’Hoffenheim, le possibili avversarie del Napoli

Sporting Lisbona, Cska Mosca, Brugge, Young Boys, Steaua Bucarest, Nizza, Hoffenheim più tre club (non fortissimi) ancora da determinare: non si esce da qui.

10maggio87.it
05/22/2017 12:58
10maggio87.it
NAPOLI - Il Napoli può ancora conquistare il secondo posto. Ma, diciamolo, si tratterebbe di un mezzo miracolo: il Genoa senza obiettivi che frena la Roma il giorno della festa di Totti. Per Totti. Non che questo incida, ma è un’occasione narrativa troppo ghiotta. Di conseguenza, nonostante la quota record di punti, giusto pensare all’eventualità – sempre meno eventuale – dei playoff Champions. E allora, facciamo un giro veloce in Europa per capire quali sono – o potrebbero essere – le avversarie del Napoli nel doppio turno agostano.

Due premesse, che si leggono in questo schema (tratto da Wikipedia) ma che vanno spiegate. La squadra italiana che arriverà terza, e quindi accederà al playoff, partecipa al percorso “Piazzate”. In inglese, il League Route. Da cui sono esclusi i club campioni nazionali (l’Olympiakos, lo Spartak Mosca e così via). L’Ajax potrebbe ancora accedere ai gironi vincendo la finale di Europa League, cambierebbe la sostanza del terzo turno preliminare ma non la divisione in fasce per il playoff. A cui il Napoli si presenta come testa di serie, forte dei suoi 88.666 punti.


In questo momento, sono in dubbio solo le qualificate alla League Ruote di tre campionati: quello turco, quello ceco, quello greco. Si tratta, in questo momento, del Basaksehir (quattro punti di svantaggio dal Besiktas a due turni dalla fine, già certa del secondo posto), del Viktoria Plzen (due punti di svantaggio dallo Slavia Praga a un turno dalla fine, già certa del secondo posto) e di una squadra greca tra Aek Atene, Paok Salonicco, Panionios e Panathinaikos (playoff all’italiana).


Solo una delle qualificate supererebbe lo Sporting Lisbona in quanto a punteggio nel ranking: il Viktoria Plzen ha 40.635. Le altre candidate hanno tutte un punteggio inferiore.


In questo modo, la situazione dei preliminari di Champions diventa semplicissima. Il Napoli (ipotizzando che il prossimo week-end non cambi le cose in Serie A e in nessun campionato e che il Man United batta l’Ajax, le eventualità probabili) sarebbe inserito in questa urna di prima fascia: Siviglia, Dinamo Kiev, Ajax, Liverpool.


Dall’altra parte, invece, le possibili avversarie. Che, in caso di passaggio del turno delle squadre con ranking più alto, sarebbero: Viktoria Plzen, Sporting Lisbona, Cska Mosca, Brugge, Hoffenheim. Il Nizza entrerebbe nella seconda urna in caso di successo nel terzo turno. Ipotizzando che batta la squadra di prima fascia col punteggio più basso, questa sarebbe la seconda urna del sorteggio del playoff: Viktoria Plzen, Sporting Lisbona, Cska Mosca, Nizza, Hoffenhein


In ogni caso, questo è l’intero range di possibili avversarie del Napoli negli eventuali preliminari di Champions League: Sporting Lisbona,  Young Boys, Cska Mosca, Brugge, Steaua Bucarest, Nizza, Hoffenheim. Più i club ancora da individuare: leseconde del campionato greco, turco e ceco.

Argomenti correlati