Napoli-Feyenoord, Jorginho: «Vinciamo per Milik»

Il centrocampista alla vigilia del match di Champions League: «Pressione? No, non la sentiamo, siamo sereni e fiduciosi per quello che stiamo facendo»

corrieredellosport.it
09/25/2017 14:42
corrieredellosport.it

NAPOLI - «Ci siamo rimasti male per l’infortunio di Arek, ma questa cosa ci dà motivazioni per giocare anche per lui in modo da potergli dedicare una vittoria. Dobbiamo pensare al gruppo, lui ci mancherà ma abbiamo tanti altri giocatori disponibili». Così Jorginho torna a parlare dell'infortunio di Milik nella conferenza stampa della vigilia del match di Champions League in programma domani al San Paolo alle ore 20.45 contro il Feyenoord. «Pressione? No, non la sentiamo - continua il centrocampista italiano -, siamo sereni e fiduciosi per quello che stiamo facendo anche se sarà una partita difficile».


GLI OBIETTIVI - Jorginho non fa differenza tra Champions League e Serie A: «Dobbiamo giocarle tutte alla stessa maniera, anche le amichevoli». E sugli obiettivi personali aggiunge: «Credo di poter migliorare, non credo di aver raggiunto il massimo, ci sono margini di miglioramento, voglio fare ancora meglio».

Argomenti correlati