Napoli, De Laurentiis: «Guardiola è una vecchia volpe»

Il presidente respinge ancora una volta i complimenti del tecnico del Manchester CIty: «Non so quanto siano sinceri»

corrieredellosport.it
10/17/2017 14:07
corrieredellosport.it

MANCHESTER - Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha ribadito ancora una volta come non si fidi dei complimenti di Guardiola, tecnico del Manchester City. "Non ho paura della sua squadra, ma solo dei suoi complimenti. Fanno piacere, certo, - dice a Premium Sport prima del pranzo ufficiale tra le società -, ma bisogna vedere quanto sinceri siano. E' una gran vecchia volpe".  


De Laurentiis ricorda anche il precedente, quando sulle panchine di City e Napoli c'erano Mancini e Mazzarri, nel 2011. "Siamo entrambi più forti rispetto a 6 anni fa, ma all'epoca abbiamo fatto una bella figura. Che dire, io li aspetto a Napoli...".


Il produttore cinematografico, comunque, respinge i paragoni da Oscar. "Una sfida in stile 'La grande bellezza'? Gli Oscar sono fatti per il cinema, non per il calcio. Il calcio è qualcosa che si consuma, ma che si dimentica immediatamente: una partita si prepara in tre giorni, una settimana, un film anche per anni".

Argomenti correlati