Mertens: «Napoli, più rabbia che rimpianti»

L'attaccante deluso al termine del match perso contro il Manchester City: «Ho sbagliato un rigore, non posso essere soddisfatto. Ora pensiamo all'Inter»

corrieredellosport.it
10/17/2017 22:00
corrieredellosport.it

ROMA - «Non abbiamo cominciato con il nostro gioco, abbiamo avuto qualche difficoltà, ma dopo ci siamo ripresi e abbiamo dimostrato di poter competere su questi campi: c’è più rabbia che rimpianti, specialmente per quanto mi riguarda, perché in queste competizioni le occasioni le devi sfruttare e io ho sbagliato il rigore». Parola di Dries Mertens che al termine della partita persa dal suo Napoli contro il Manchester City ha commentato il match ai microfoni di Premium Sport. «Il secondo rigore l’ho lasciato a Diawara perché mi aveva detto che se la sentiva. Ora dobbiamo concentrarci subito sulla sfida di sabato contro l'Inter», ha concluso il belga.

 

Argomenti correlati