Napoli, Hamsik: «Spero che il Manchester City ci dia una mano»

Il capitano dopo la vittoria sullo Shakhtar: «Grazie al meraviglioso gol di Insigne la partita è cambiata»

corrieredellosport.it
11/22/2017 14:37
corrieredellosport.it
NAPOLI - "Era chiaro che solo vincendo avremmo avuto ancora una possibilità di qualificarci fra le 16 migliori squadre d'Europa, stiamo crescendo ma sappiamo che ora non dipende solo da noi". Marek Hamsik, dalle pagine del suo sito ufficiale, torna sul 3-0 allo Shakhtar Donetsk che tiene in corsa il suo Napoli per un posto negli ottavi in Champions. "Siamo felici di essere riusciti finalmente a battere lo Shakthar - continua il centrocampista slovacco -. E' stata una partita molto difficile, contro una grande squadra. Nel primo tempo non siamo riusciti a fare molto perché loro erano ben organizzati ma nella ripresa abbiamo alzato il ritmo e dopo il meraviglioso gol di Insigne la partita è cambiata. Dopo il vantaggio abbiamo giocato meglio, abbiamo avuto altre occasioni e segnato altri due gol". Il Napoli dovrà ora battere nell'ultima partita il Feyenoord e sperare che il Manchester City faccia altrettanto in Ucraina. "Ci concentriamo solo su noi stessi, vogliamo andare a vincere in Olanda - chiosa Hamsik - Spero che il City ci dia una mano, loro vogliono vincere ogni partita e mi auguro che ci riescano anche in casa dello Shakhtar".

Argomenti correlati