Ancelotti carica: «Sappiamo cosa fare»

Il tecnico in conferenza stampa: «Loro squadra fortissima, proveremo a replicare la gara d'andata. Le sensazioni sono buone, per vincere servirà essere straordinari»

10maggio87.it
11/05/2018 21:58
10maggio87.it
NAPOLI - «Stiamo bene, tutto il gruppo sta bene, ha recuperato dopo la partita di venerdì. L'ambiente è carico, sappiamo l'importanza della partita e quello che dobbiamo fare». Carlo Ancelotti inizia così la conferenza stampa di presentazione della partita più importante del gruppo di Champions del Napoli. Battere il Psg significherebbe alzare di molto le possibilità di passaggio del turno: «Loro sono una squadra forte, difficile da affrontare. Vedremo che strategia adotteranno dopo l'andata. Abbiamo grande rispetto per loro, proveremo a ripetere la gara d'andata sul campo. Noi eravamo la terza ruota del carro al sorteggio, adesso siamo lì, è tutto equilibrato ed è positivo per noi».


DOMANI GRANDE PARTITA. BUFFON? UN PIACERE RIVEDERLO - «Le sensazioni che mi da questa squadra mi portano a dire che domani faremo una grande partita - aggiunge il tecnico - per vincere dovremo fare meglio di quanto fatto a Parigi: servirà qualcosa di straordinario. Buffon? Sarà un piacere ritrovarlo, vedere quanto sia motivato nonostante l'età. Ho grande rispetto per il professionista e per l'amico».


UNA CITTA' INTERA CON NOI - «Il Napoli in fondo alle competizioni? E' presto per guardare i traguardi, noi ora possiamo e dobbiamo migliorarci senza fare calcoli. Il gruppo è attento, esegue in maniera precisa quello che deve fare in campo. E questo aumenta la responsabilità dell'allenatore. All'andata il risultato non ci ha premiato, ma non è arrivato per caso. Dovevamo essere più concreti, serve qualcosa di straordinario domani sera e avremo con noi una città intera a supportarci», conclude.


CALLEJON: NAPOLI MATURO PER VINCERE - "Forse siamo pronti per vincere qualcosa di importante, siamo più consapevoli e maturi, e con l'arrivo di Ancelotti è iniziata una stagione bellissima che ha dato un passo ulteriore di consapevolezza". Lo ha detto l'esterno del Napoli José Callejon alla vigilia della sfida di Champions League contro il Psg. "La partita di domani - ha sottolineato lo spagnolo - sarà tra le più importanti di questi miei anni a Napoli, vorrei che ripetessi la prestazione di Parigi, però chiudendo con i tre punti. Da sei anni c'è sempre una squadra forte, abbiamo avuti tanti campioni e un gruppo sempre di qualità. Abbiamo ormai giocato tante partite importanti e sappiamo cosa fare o cosa non fare". Callejon si è soffermato anche sul suo digiuno di gol, visto che non ha ancora segnato da inizio stagione in campionato e in Europa: "Sono tranquillo - ha detto - sto lavorando bene, sto aiutando la squadra in ogni partita, faccio assist. Il calcio è così, quando non arriva il gol è chiaro che ti manca ma alla prima volta che la palla va dentro poi cambia e arrivano tanti gol".

Argomenti correlati