Insigne: «Andremo a Barcellona per passare ai quarti»

Le parole del capitano azzurro dopo l’1-1 del San Paolo: “Sono dispiaciuto, ci tenevamo a vincere davanti ai nostri tifosi. In Spagna rischieremo di più per qualificarci”

corrieredellosport.it
02/25/2020 22:17
corrieredellosport.it

NAPOLI - C’è un pizzico di delusione nelle parole di Lorenzo Insigne al termine di Napoli-Barcellona. Il capitano azzurro ha ammesso che avrebbe voluto ottenere il risultato pieno davanti ai propri tifosi: “Il pareggio ci lascia un po’ l’amaro, ce la siamo giocata a tratti. Abbiamo fatto una partita di sacrificio - ha detto a Sky Sport -. Ora testa al campionato, sabato c’è una grande partita in casa. Loro hanno grandi giocatori a prescindere da Vidal e Busquets, dobbiamo andare in Spagna e rischiare di più per qualificarci. È stata una bella emozione. Sono dispiaciuto, volevamo vincere davanti ai tifosi. Ci sarà la partita di ritorno dove capiremo se possiamo passare il turno o no. Ringrazio Messi per la maglia, è un grande onore”.


Argomenti correlati