Coppa Italia, Napoli-Verona 3-0: ai quarti con l'Inter

El Kaddouri e Mertens chiudono la pratica in 12 minuti, nella ripresa il sigillo di Callejon

corrieredellosport.it
12/16/2015 20:31
corrieredellosport.it

NAPOLI - Tre gol per dimenticare il pareggio con la Roma e riprendere confidenza con la vittoria: al contrario di Roma e Fiorentina, il Napoli non fallisce l'appuntamento con i quarti di finale di Coppa Italia abbattendo 3-0 il Verona di Del Neri al San Paolo. Gli azzurri risolvono la pratica in dodici minuti: già al 4' El Kaddouri firma il vantaggio, sfruttando alla perfezione il suggerimento di Higuain (per l'occasione uomo-assist), poi al 12' è Mertens a seminare il panico nella difesa scaligera puntando dritto per dritto gli avversari dalla trequarti, dribbling secco e sinistro appena entrato in area per il raddoppio che in pratica già chiude la partita. Gli ospiti provano nel finale di tempo a riaprire il match ma il destro di Checchin dai sedici metri scavalca Reina ma non la traversa.


Nella ripresa spazio a Hamsik, Callejon e Chalobah, con Higuain che sfiora il tris prima di uscire per lo spagnolo e con Mertens che guadagna un rigore (il primo penalty stagionale assegnato alla squadra di Sarri) che però Marekiaro spara sul palo. Ma a siglare il 3-0 ci pensa proprio Callejon che ringrazia El Kaddouri per l'assist e partecipa alla festa partenopea: ora ai quarti c'è l'Inter, che da sorteggio giocherà in trasferta.

Argomenti correlati

Altre Notizie