Napoli, De Laurentiis punge Allegri: «Sarri non è un catenacciaro»

Il presidente elogia il suo tecnico dopo il 3-2 alla Juventus, che però ha consegnato a bianconeri la finale di Coppa Italia: «Higuain? No comment»

corrieredellosport.it
04/05/2017 23:27
corrieredellosport.it

NAPOLI - Non parla di Higuain, che gli ha "dedicato" la doppietta, Aurelio De Laurentiis: "Mi aspettavo che il Napoli giocasse meglio della Juventus, era già successo domenica, e per questo sono un uomo felice". Il presidente del Napoli fa i complimenti ai suoi nonostante l'eliminazione dalla Coppa Italia per mano della Juventus. "L'ingresso di Mertens ha cambiato la partita? Ma no, si sentiva la nostra superiorità in campo, c'era il cuore, non si è freddi a Napoli, il Napoli ha un cuore e non ha un allenatore catenacciaro ma un allenatore di calcio vero - sottolinea il presidente del Napoli dopo il 3-2 del San Paolo ai microfoni di RaiSport -. Cosa ho da dire su Higuain? Nulla".

Argomenti correlati

Altre Notizie