Gattuso: «Voglio vedere sempre questo atteggiamento. Insigne? Ginocchio gonfio»

Il tecnico degli azzurri dopo la vittoria nella semifinale di andata di Coppa Italia contro l'Inter: "Noi non possiamo permetterci di sottovalutare nulla"

corrieredellosport.it
02/12/2020 22:31
corrieredellosport.it

MILANO - "Oggi la squadra ha rispettato l’avversaria, una squadra forte, e ci ha messo qualcosa di più. Complimenti ai ragazzi, ma vorrei vedere sempre questo atteggiamento. Bisogna rispettare gli avversari e lavorare coi concetti che proviamo durante la settimana. L’Inter è una squadra forte, abbina fisicità e tecnica e bisogna oscurare i loro due attaccanti: è una squadra completa, non a caso è a pari punti con la Juventus in campionato" ha detto Rino Gattuso ai microfoni di RaiSport dopo la vittoria del Napoli sul campo dell'Inter nella semifinale di andata di Coppa Italia. Il tecnico degli azzurri ha spiegato: "Nel primo tempo abbiamo palleggiato bene, potevamo affondare un po’ di più. Nel secondo tempo i primi 20′ abbiamo sbagliato tanto e mi aspetto di migliorare sull’aspetto di non possesso. Perdiamo le partite per questo motivo qua".


Gattuso ha poi aggiunto: "Noi non possiamo permetterci di sottovalutare nulla, se andate a vedere i due gol col Lecce avevamo 8-9 calciatori dietro la linea della palla. Se hai 8-9 calciatori e poi ti comporti come sagoma… Non puoi pensare che c’è sempre un compagno che ci mette una pezza. Non possiamo pensare di fare la fase difensiva come la facciamo, altrimenti non andiamo da nessuna parte. Voglio due Napoli: uno in fase di possesso e uno in fase di non possesso". Infine sulle condizioni di Insigne e Koulibaly"Insigne? Un po’ il ginocchio gonfio, non era a disposizione oggi ma è venuto comunque in panchina. Koulibaly non si sentiva al 100%. Ancora non abbiamo fatto nulla”.

10maggio87 TV

2018-19 - Serie A - Inter-Napoli 1-0
2017-18 - Serie A - Inter-Napoli 0-0

Argomenti correlati