Napoli, Sarri: Vinciamo per essere i migliori in Europa

Il tecnico azzurro lancia la sfida ai suoi: vincere anche con il Legia Varsavia per dimenticare Bologna e chiudere il girone a punteggio pieno

corrieredellosport.it
12/09/2015 14:49
corrieredellosport.it

CASTELVOLTURNO (Caserta) - Maurizio Sarri non ammette altri cali di tensione. Domani il Napoli affronta il Legia Varsavia al San Paolo (ore 19) e il tecnico azzurro vuole i tre punti per chiudere con l'en plein: "Vogliamo essere la squadra coi migliori numeri in Europa - dice in conferenza stampa -. Il ko di Bologna? Sono arrabbiato perché non abbiamo fatto il nostro solito gioco. I ragazzi hanno sbagliato dal punto di vista inconscio. Se devo perdere preferisco farlo giocando il nostro calcio, noi invece non l'abbiamo fatto".


CHALOBAH - "Quattro o cinque dei titolari di Bologna non saranno convocati, ma valuterò domani la formazione. Chalobah? Potrebbe giocare dall'inizio, ma non ho ancora deciso nulla. La situazione più difficile è in attacco: l'assenza di Gabbiadini sta pesando".


JORGINHO - Sul ko del Dall'Ara ha detto la sua anche Jorginho: "Non c'è stato un calo mentale, è stata una partita stregata - dice il regista italobrasiliano -. Servirà per farci stare sereni e tranquilli con i piedi per terra perché la strada è molto lunga".

Argomenti correlati

Altre Notizie