Europa League, Reina: Nessuno riuscira' a destabilizzare il Napoli

Il portiere spagnolo alla vigilia della sfida contro la sua ex squadra, il Villarreal: Sara difficile, loro sono forti, ma il nostro morale e' ottimo

corrieredellosport.it
02/17/2016 18:54
corrieredellosport.it

VILA-REAL (SPAGNA) - «Ho vissuto tre anni carini, ho bei ricordi. Avevo anche i capelli!». Pepe Reina, alla vigilia della sfida, ricorda l'esperienza spagnola, quando militava nel 'Sottomarino Giallo': «Domani saranno 90 minuti difficilissimi - ha dichiarato -. Loro in casa sono molto forti». Il portiere ha anche parlato degli obiettivi della squadra: «Tutte le competizioni sono importanti, cercheremo di vincerle entrambe. Con la maglia del Napoli bisogna vincere ovunque. Chi gioca? Questo lo decide il mister».


Sul tweet di questa notte ("Non abbiamo bisogno di falsi sostenitori", ndr): «Volevo trasmettere la consapevolezza che chiunque provi a destabilizzare la squadra, non ci riuscirà. Mentalmente siamo forti. Il morale dopo la sconfitta contro la Juve è ottimo. Siamo sempre più sicuri di quello che stiamo facendo, dobbiamo continuare a lavorare e percorrere la stessa strada».


SULLA ROSA DI MARCELINO - «Siamo due squadre che spero possano giocare in Champions l'anno prossimo - ha continuato -. Il livello è indubbio, dovranno essere 180 minuti senza errori. I miei compagni mi hanno chiesto informazioni, è una società che lavora bene da anni e sta raccogliendo i frutti. Un modello da seguire per il calcio europeo».

Argomenti correlati