Zielinski: «E' mancata cattiveria, dovevamo far gol»

Piotr Zielinski, centrocampista del Napoli, dopo il pareggio ottenuto sul campo dell'AZ in Europa League è intervenuto al microfono di Sky Sport

tuttonapoli.net
12/03/2020 22:42
tuttonapoli.net

NAPOLI - Piotr Zielinski, centrocampista del Napoli, dopo il pareggio ottenuto sul campo dell'AZ in Europa League è intervenuto al microfono di Sky Sport: "Abbiamo creato qualcosa ma potevamo fare di più. Le occasioni create dovevano essere concretizzate meglio. Peccato per il pareggio, volevamo a tutti i costi una vittoria. Ma non ci siamo riusciti".


Come ti senti fisicamente? "Piano piano sto riprendendo. Ora sono in buone condizioni. Magari stasera non ho fatto molto bene, ma contro la Roma mi sono sentito bene. Fisicamente sto bene, cerco di migliorare partita dopo partita. Cercherò sempre di aiutare i miei compagni per far vincere la nostra squadra perché ne abbiamo bisogno".


Qual è il ruolo in cui ti esprimi meglio? "Io cerco di dare sempre il massimo ovunque. La mezzala è la posizione in cui ho giocato di più e mi trovo meglio. Ma anche da numero 10 o nel centrocampo a due posso giocare. Sono nato mezzala sinistra, ma dove mi mette il mister da lì proverò ad aiutare i miei compagni".



In cosa potete migliorare? Cosa vi manca? "Oggi è mancata un po' di cattiveria sotto porta. Abbiamo creato 3-4 situazioni e dovevamo buttarla dentro. Questo è il nostro punto debole, da questo punto di vista dobbiamo migliorare perché è capitato altre volte anche in passato".

Argomenti correlati