Napoli, Sarri fa decollare sei droni per filmare la squadra

Una squadriglia di velivoli di ultima generazione riprende il lavoro. E il campo di gioco si trasforma in un set speciale

corrieredellosport.it
07/10/2016 10:37
corrieredellosport.it

INVIATO A DIMARO-FOLGARIDA - Ieri pomeriggio, appena messo piede sul campo di allenamento, Maurizio Sarri ha trovato ad attenderlo una bella sorpresa. Non uno ma addirittura 6 nuovi droni, di ultimissima e spettacolare tecnologia, saranno ancora una volta suoi fra i suoi fedeli, precisi e infallibili collaboratori. Coraggiosamente, nonostante le tante incognite che lo attendevano un anno fa qui a Dimaro, Sarri non si era fatto scrupoli nel presentarsi con l’...aviazione in campo che aveva già sperimentato con successo nella precedente esperienza di Empoli. Evidentemente, considerato l’ottimo secondo posto ottenuto in campionato alle spalle della Juventus, la costante vista dall’alto degli allenamenti ha dato risultati positivi. Quindi la situazione verrà sensibilmente migliorata.



SPERIMENTAZIONE - Sarri un anno fa aveva avuto anche il coraggio di sperimentare vari prototipi. Si era preventivamente portato da Empoli un modello efficiente ma non di ultimissima generazione. Il presidente De Laurentiis si è affrettato a fargli collaudare, dopo un solo giorno, un altro drone più veloce, sensibile e preciso. La «squadriglia» di 6 droni custoditi nell’apposito «hangar» di Dimaro, saranno assai preziosi per monitorare in maniera costante e puntuale soprattutto gli allenamenti che vedono impegnata la difesa. Uno dei punti di forza della squadra di Sarri.

 

Argomenti correlati