Napoli, Hamsik: «C'è tristezza ma al San Paolo tutto è possibile»

Il capitano del Napoli: «Siamo rammaricati perché nel corso della gara abbiamo anche sfiorato il secondo gol»

corrieredellosport.it
02/16/2017 18:45
corrieredellosport.it

NAPOLI - «Abbiamo giocato partite molto meglio di questa. Non possiamo dimenticarci però di aver affrontato una delle migliori squadre al mondo. Siamo tristi, ma aver segnato in trasferta è importante. Noi continueremo a provarci ed al ritorno tutto è possibile».

Marek Hamsik, sul proprio sito, commenta la sconfitta di ieri sera al Santiago Bernabeu. «Nei primi secondi - scrive lo slovacco - loro hanno subito attaccato e c'è stata una grande parata di Reina. Noi abbiamo subito reagito e trovato il gol con un fantastico tiro di Insigne da più di 30 metri che ha sorpreso il portiere». «Poi loro - conclude Hamsik - all'inizio del secondo tempo hanno fatto due gol in cinque minuti. Siamo rammaricati perché nel corso della gara abbiamo anche sfiorato il secondo gol».

Argomenti correlati