Serie A Napoli, Gabbiadini: «Southampton? I tifosi ti lasciano vivere bene»

L'ex attaccante azzurro: «C'è serenità, il calcio per loro è vivere enjoy, come dicono»

corrieredellosport.it
05/15/2017 12:51
corrieredellosport.it

NAPOLI - La nuova vita di Gabbiadini in Premier League va alla grande. Da quando ha lasciato Napoli, l'attaccante è titolare fisso nell'undici del Southampton. "I compagni sono eccezionali e il posto è tranquillo. I tifosi del Southampton ti lasciano vivere bene. E' chiaro che mi manca la mia casa. C'è la lontananza, però è anche vero che ormai le distanze si annullato in tanti modi. Il calcio inglese è proprio come me l'aspettavo. C'è serenità, il calcio per loro è vivere enjoy, come dicono. Per un attaccante ci sono più occasioni, magari è un po' più difficile per i difensori”, spiega l'ex attaccante di Sarri nella trasmissione "Pezzi da 90" su Radio Onda Libera. 


MISSIONE RUSSIA - “Ho avuto la fortuna di disputare l'Europeo con l'Under 21 e adesso mi pongo l'obiettivo di andare in Russia con la Nazionale maggiore. Dico grazie a Ventura che mi ha sempre tenuto in considerazione anche quando giocavo poco a Napoli. Mi ha chiamato e io ho sempre cercato di ripagare la fiducia”.


HIGUAIN E MERTENS - "Ho giocato con Higuain e Mertens che ho trovato fortissimi. Hanno grandi qualità, essendo diversi l'uno dall'altro”.

Argomenti correlati