Sarri, altro che Koulibaly: il suo miglior difensore è Pellegrini

L'agente dell'allenatore del Napoli interviene su Twitter: «Siamo arrivati a dubitare dello stato di salute di una persona...»

corrieredellosport.it
10/30/2017 14:22
corrieredellosport.it

NAPOLI - Come un libero vecchio stampo, Alessandro Pellegrini è l'ultimo uomo pronto a difendere Maurizio Sarri quando gli attacchi arrivano oltre la sua linea a quattro, ovvero dalle tv e dal web. L'agente, amico di vecchia data dell'allenatore del Napoli, non ha mai avuto peli sulla lingua e ieri sera, dopo aver ascoltato le frasi di un giornalista di Premium Sport ("Sarri ha l'obbligo di parlare in tv") proprio non ce l'ha fatta. "Siamo arrivati a dubitare dello stato di salute di una persona... se ne avete diritto potete mandare la visita fiscale". Il tutto corredato dall'hashtag #PiccoliUomini. Sarri ha disertato ancora una volta le interviste post partita con radio e tv, non mancando però all'appuntamento in conferenza stampa. Subito dopo ha dribblato la mixed zone delle radio e tv locali mostrando i medicinali usati per curarsi.


VS MARCOLIN - Non è la prima volta, tra l'altro, che Pellegrini sbotta su Twitter. In passato aveva attaccato Dario Marcolin, ex centrocampista del Napoli, per alcune sue dichiarazioni durante "Il bello del calcio" su Canale 21: "Quando andavo nelle tv circolava solo l'acqua - twittava Pellegrini -. Stasera mi dicono che scorre solo Campari #PosailFiascoDario".


VS NINA MORIC - Ancora prima, aveva difeso Sarri, il Napoli e i suoi tifosi dagli attacchi di Nina Moric. La showgirl, il 23 settembre scorso, scriveva: "Ho già letto dieci volte 'salutate la capolista'. Vi ricordo che anche sul Titanic festeggiavano e ballavano prima dell'iceberg". Il procuratore, poche ore dopo, rispondeva: "Troppo facile inneggiare al Titanic quando sei dotata di tanto silicone in grado di farti galleggiare".


VS RAIOLA - Sempre a settembre il suo assistito veniva punzecchiato da Raiola: "Sarri si fa suggerire la formazione, mi auguro per lui che sia l'ultimo anno con De Laurentiis". La risposta, ancora una volta, è stata di quelle forti. "Prima lo minaccia, poi gli dice che si fa suggerire la formazione, adesso lo sogna lontano da Napoli... fai pace con il cervello". Roba da far concorrenza ad Albiol e Koulibaly. Il miglior difensore, per Sarri, si chiama Pellegrini.

Argomenti correlati