Serie A Sampdoria, Giampaolo: «Il Napoli meritava lo scudetto»

L'allenatore: «Io simile a Sarri? No, lui è un maestro, è tra i migliori d'Europa»

corrieredellosport.it
05/13/2018 22:19
corrieredellosport.it

GENOVA - La Sampdoria crolla alla distanza di fronte al Napoli. Così Marco Giampaolo a fine gara: "Napoli più motiviato? Le motivazioni le avevamo - dice l'allenatore a Sky Sport - perché non si era chiusa matematicamente la corsa al settimo posto. Abbiamo fatto una partita dignitosa, ma il Napoli è forte e ha una qualità straordinaria. Purtroppo siamo arrivati a questo appuntamento con il reparto offensivo un po’ carente: Zapata aveva solo 20 minuti nelle gambe e Quagliarella era fuori. Nessun rimpianto, ci abbiamo provato. Abbiamo dato il massimo. La stagione ha dei lati dei positivi, poi c’è l’ambizione che deve avere il club, i giocatori e lo staff tecnico".


SULLO SCUDETTO - "Peccato che il Napoli non abbia vinto. Perchè con quella qualità meriti di vincere, meriti di portare a casa qualcosa. Si divertono e hanno qualità. Futuro al Napoli? Inutile che vi dica che nessuno mi ha chiamato. Fa piacere essere accostato al Napoli ma nulla di più. Sono uno spettatore affascinato dal gioco di questa squadra. Io simile a Sarri? No lui è un maestro, è tra i migliori d’Europa. Ci accomuna qualcosa, ma ognuno ha la sua filosofia". 

 

Argomenti correlati