Insigne: «Mi aspettavo che Sarri restasse, ADL ci ha spiazzati. Un sogno essere allenato da Ancelotti, con lui vogliamo vincere»

Lorenzo Insigne intervistato dalla Rai durante il ritiro a Coverciano.

10maggio87.it
05/27/2018 21:56
10maggio87.it
NAPOLI - "Ancelotti è un grande allenatore. Già prima i tifosi aspettavano i trofei, ora con lui avranno ancora più attese". Così, ai microfoni della Rai, Lorenzo Insigne. "Il presidente mi ha spiazzato, ci aspettavamo che Sarri restasse con noi. Il presidente ha fatto le sue scelte. Sono molto contento perchè ho sempre sognato di lavorare con Ancelotti. Faccio un grande in bocca al lupo a Sarri, se dovesse andare al Chelsea e i giocatori lo seguiranno, il Chelsea farà un grande calcio. Se dovese portarsi qualche compagno di squadra al Chelsea sarà più difficile vincere, ma Ancelotti conosce tanti giocatori forti e li rimpiazzerà con tanti giocatori forti. Con Ancelotti Napoli più vincente e meno forte? Speriamo che con la sua esperianza riusciremo a portare qualche trofeo, voglio vincere!"

Argomenti correlati