San Paolo, ADL soddisfatto dei lavori dopo un sopralluogo: vicina la firma per 5 anni più 5 a salire, i dettagli

Più o meno 7 giorni fa - in gran segreto - è andato a fare un sopralluogo di persona e questa volta il patron Aurelio De Laurentiis è rimasto abbastanza soddisfatto

10maggio87.it
11/19/2018 08:27
10maggio87.it
NAPOLI - Più o meno 7 giorni fa - in gran segreto - è andato a fare un sopralluogo di persona e questa volta Aurelio De Laurentiis è rimasto abbastanza soddisfatto per i lavori che non intralciano la stagione, scrive quest'oggi il quotidiano Il Mattino che sottolinea che l'accordo per la convenzione per la gestione dell'impianto di Fuorigrotta veramente può concretizzarsi con una firma a breve. Oggi - si legge - al tavolo tecnico per le Universiadi che si terrà intorno alle 12 negli uffici del commissario Gianluca Basile siederanno anche De Laurentiis e il Comune. Da quando Basile ha invitato al tavolo De Laurentiis  - e s'è posto come garante dei lavori e del crono-programma - il clima si è molto rasserenato. Il Comune ha l'inderogabile necessità di chiudere la partita del dare e dell'avere con la Ssc Napoli entro l'anno finanziario che coincide con quello solare, ma la manovra di bilancio andrà in Consiglio comunale già alla fine di questo mese e chissà che non si riesca a infilare dentro anche la vera e propria manovrina che riguarda il San Paolo. La convenzione verte su una basa decennale con la formula dei 5 anni con opzione per altri 5, ma - si legge - suscettibile di variazioni nel senso che gli anni di affidamento potrebbero essere di più, e un canone annuale per la Società che si aggirerebbe intorno al milione oltre a una percentuale sulla pubblicità.

Argomenti correlati