Coefficiente Uefa 2014-15: Italia in scia alla Spagna

Con tre squadre ai quarti di Champions ed Europa League confermiamo i segnali di ripresa: in questa stagione solo la Spagna ha fatto meglio di noi. In classifica generale restiamo quarti, rosicchiamo un punto alla Germania. Ma i tedeschi sono in scia all\'Inghilterra...

corrieredellosport.it
03/20/2015 15:37
corrieredellosport.it

ROMA - Juve ai quarti di Champions, Napoli e Fiorentina ai quarti di Europa League. Tre vittorie (inclusa quella del Toro, inutile per la qualificazione) e un pareggio (quello del Napoli), 7 punti sul campo più altri 3 di bonus per aver portato, appunto, altrettante formazioni tra le prime 8 di Champions ed Europa League. Anche nell'ultimo turno di coppe, il ritorno degli ottavi, l'Italia continua la sua incoraggiante scalata al ranking Uefa. I tempi per tornare tra le prime tre, e dunque ritrovare 4 posti (3+1 ai play off) in Champions League, non sembrano ancora maturi, ma i segnali di ripresa ci sono.


IN SCIA ALLA SPAGNA - Intanto nella stagione in corso l'Italia si conferma la seconda per coefficiente Uefa: il nostro punteggio del 2014-15 sale a 16,166 punti contro i 16,357 della Spagna. Alle nostre spalle la Germania, che invece è quella che ci precede nella classifica generale: i tedeschi sono a 15 punti. Dunque, in questa stagione abbiamo recuperato finora 1,166 punti a tedeschi. Ancora pochi per insidiare il loro podio nel ranking.


RANKING - In classifica generale, quella che tiene conto dei coefficienti per Paese dalla stagione 2010-11 a quella attuale, l'Italia resta al quarto posto, continuando a distanziare il Portogallo. La Germania, intanto, si avvicina all'Inghilterra, da cui è distanziata da poco meno di 2 punti. Le inglesi sono fuori da tutte le competizioni, la Germania ha ancora Bayern in Champions e Wolfsburg (avversario del Napoli) in Europa League. Tra risultati sul campo e bonus per le qualificazioni ai turni successivi, la Germania potrebbe teoricamente puntare al sorpasso se Bayern e Wolfsburg arrivassero in finale con 2 vittorie e 2 pareggi a testa. Escludendo i bonus qualificazione (1 punto ogni ulteriore passaggio del turno), ogni vittoria di Bayern e Wolfsburg varrebbe per il coefficiente Uefa 0,28 punti: cioè 2 punti (il valore della vittoria) diviso 7, il numero complessivo di squadre che hanno preso parte alle coppe in questa stagione.

10maggio87 TV

2019-20 - Champions League - Liverpool-Napoli 1-1
2019-20 - Champions League - Napoli-Liverpool 2-0
2019-20 - Champions League - Genk-Napoli 0-0
2018-19 - Europa League - Napoli-Arsenal 0-1
2018-19 - Europa League - Arsenal-Napoli 2-0
2018-19 - Europa League - Salisburgo-Napoli 3-1
2018-19 - Coppa Italia - Milan-Napoli 2-0
2018-19 - Coppa Italia - Napoli-Sassuolo 2-0

Argomenti correlati

Altre Notizie