Napoli, campani ed ex nel pomeriggio del Tardini

Cinque giocatori della Campania nel Parma, con Mirante a guidare la truppa piu' gli ex mai rimpianti Santacroce e mister Donadoni

corrieredellosport.it
05/11/2015 09:37
corrieredellosport.it

NAPOLI - Il Napoli si lecca le ferite dopo aver pareggiato ieri al Tardini contro il Parma. Al di là delle polemiche, c'è una curiosità interessante nella formazione ducale: ben cinque giocatori campani. In porta c’è Antonio Mirante che è di Castellammare di Stabia; a centrocampo c’è Antonio Nocerino che è del quartiere Santa Lucia, il centro storico; in attacco c’è Raffaele Palladino, che è di Mugnano; persino in panchina ci sono Francesco Lodi che è di Frattamaggiore e Massimo Coda che è di Cava de’ Tirreni. Il cuore napoletano del Parma entra in conflitto con se stesso ma se la gioca come devono fare i professionisti. E poi c'erano gli ex Santacroce e mister Donadoni che ha allenato per sei mesi i partenopei senza però lasciare traccia. 

10maggio87 TV

2018-19 - Serie A - Parma-Napoli 0-4
2014-15 - Serie A - Parma-Napoli 2-2

Argomenti correlati