Napoli, comunicato sul caso Higuain: Siamo profondamente delusi

Il club azzurro sul proprio sito ufficiale dopo lo sconto di una sola giornata all'attaccante argentino: Si è persa un'occasione per dare credibilità all'intero sistema. I tifosi: E' un contentino

corrieredellosport.it
04/15/2016 20:24
corrieredellosport.it

NAPOLI - Gonzalo Higuain sarà a disposizione del Napoli per la partita del 25 aprile contro la Roma, ma la società azzurra si dice delusa. La squalifica dell'attaccante argentino è stata ridotta di una sola giornata, da quattro a tre turni.


Ecco il comunicato integrale del Napoli, pubblicato sul sito ufficiale: «Prendiamo atto della decisione della Corte Sportiva di Appello, osservando come sia mancato il coraggio di fare davvero chiarezza e restituire al calciatore e alla Società Giustizia. Si è persa un'occasione per dare credibilità all'intero sistema. Siamo profondamente delusi».


I TIFOSI: «È UN CONTENTINO» - Lo sconto di una sola giornata a Gonzalo Higuain viene accolto con delusione dai tifosi del Napoli, che si aspettavano il dimezzamento della squalifica, per avere il Pipita in campo già martedì contro il Bologna e non solo per il match contro la Roma. «Ce lo aspettavamo», scrive qualcuno sui social network appena appresa la notizia. «Una giornata sola è un contentino», sottolineano i supporter del tifo organizzato. «C'era la speranza di avere due giornate di sconto - spiega Saverio Passaretti, presidente dell'Associazione italiana Napoli club - ma in fondo sapevamo che difficilmente i giudici fanno marcia indietro dopo aver emesso un verdetto di quattro giornate di stop. Lo sconto di un turno è solo un contentino per far giocare Higuain a Roma».


Passaretti, in particolare, attacca il sistema-calcio. «L'ennesima delusione - spiega - se le cose restano così in Italia non ci sarà mai una favola come quella del Leicester. In più mi chiedo: se il calcio va verso la prova tv, perché non sono state accettate le prove video? Accettiamo l'errore umano dell'arbitro in campo, ma poi usiamo le immagini nei gradi di giudizio successivi, soprattutto su casi così rilevanti». Proprio sulla moviola in campo sdoganata dalla Fifa e per cui l'Italia sarebbe pronta, si concentrano molti tifosi sui social. «I video presentati non potevano essere accolti! Meno male che a settembre ci sarà la moviola!», scrive un sostenitore. E non mancano i tifosi della Juventus che s'inseriscono nel dibattito online. «I poteri forti della #Juve hanno mantenuto due giornate a Khedira e ridotto quelle di Higuain», il messaggio di un bianconero, che ironizza sul mancato sconto al centrocampista juventino Khedira. 

Argomenti correlati