Insigne corre verso la Roma: esultano Callejon ed Higuain

Lorenzo la panacea di molti mali: la luce di Callejon, la scintilla del Pipita

tuttonapoli.net
04/01/2015 18:30
tuttonapoli.net
NAPOLI - Manca sempre meno. Cresce l'attesa per la super-sfida di sabato all'Olimpico contro la Roma. I temi, complice la sosta, sono piovuti a cascata sul Napoli: dal mercato al tormentone del rinnovo di Rafa Benitez. Tutto secondo copione, ma tra pochi giorni il campo tornerà protagonista. E sul campo spera di tornare protagonista anche Lorenzo Insigne, ormai recuperato pienamente dell'infortunio al legamento del ginocchio destra ed alla ricerca della condizione migliore. Ci aveva sperato, per diversi minuti, di riassaporare il campo già nella gara con l'Atalanta. Tutti sappiamo come era andate le cose. La delusione, manifestata al mondo intero, è stata un misto tra la natura del tifoso, deluso dal risultato, e quella del professionista. Uno sfogo che Benitez gli ha già perdonato, e che conferma soltanto il grande attaccamento alla maglia di Insigne, che ha rinunciato anche ai quattro giorni di riposi concessi dal tecnico durante la sosta. Ha lavorato, tanto, tantissimo per aumentare le possibilità di trovare spazio contro la Roma.

Argomenti correlati