Allegri: "Con il Napoli molti titolari. Dybala? Importante"

Il tecnico bianconero in conferenza stampa alla vigilia della sfida dello Stadium: "Tornera Buffon. Anche Morata e Pogba sono disponibili"

corrieredellosport.it
05/22/2015 12:25
corrieredellosport.it

TORINO - Turnover sì, ma con moderazione. Tre giorni dopo la finale di Coppa Italia, Massimiliano Allegri doserà le energie domani allo Juventus Stadium contro il Napoli cercando comunque di coinvolgere molti titolari perché «per mantenere la condizione in vista della Champions League bisogna allenarsi e anche giocare». Torneranno Buffon, Marchisio e Morata, probabilmente ci sarà anche Pogba a centrocampo: «Oggi vedrò la squadra e valuterò chi è più stanco - dice il tecnico in conferenza stampa -. C'è bisogno di giocare e allenarsi, ma la prevenzione è fondamentale. Stiamo bene, abbiamo corso tanto con la Lazio andando in crescendo durante la partita. È un segnale importante in vista della finale di Champions. Ci sono tanti giocatori disponibili domani come Morata e Pogba, per esempio. Buffon rientrerà».


CHAMPIONS CHIODO FISSO - Impossibile però non pensare al Barcellona e alla finale di Champions League del 6 giugno. «Sarà una partita molto difficile, ma è una finale a partita unica e può succedere di tutto. È stato così anche in Coppa Italia: se guardiamo il distacco in classifica, tra noi e la Lazio non ci doveva essere partita, invece non è stato così. Nel dna della Juventus c'è il carattere».


DYBALA - Un commento sul mercato, con Paulo Dybala primo acquisto della Juventus per la prossima stagione. Allegri è soddisfatto: «Dybala è un calciatore importante. Lui ha preferito la Juventus rispetto ad altri club? È normale quando una società fa bene da tanti anni in Italia e in Europa». Il futuro di Tevez e Pirlo è da scrivere: «Ancora non abbiamo parlato, vedremo dopo la finale di Berlino», taglia corto Allegri.


Allegri Con il Napoli molti titolari Dybala Importante

Argomenti correlati