Sarri: Esordio? Emozionato ma sereno

Il tecnico del Napoli parla alla vigilia della prima sfida di campionato, domani, a Reggio Emilia contro il Sassuolo

corrieredellosport.it
08/22/2015 13:00
corrieredellosport.it

CASTELVOLTURNO (Caserta) - Sul suo volto c'è la giusta tensione per l'esordio: “Emozionato? Ho solo un po’ di mal di schiena – scherza Sarri alla conferenza stampa di vigilia del match col Sassuolo, sfida che apre il campionato del Napoli -. E’ umano essere emozionati, domani sarà così, ma mi sto approcciando alla partita con grande serenità".


LA CONDIZIONE - "Siamo in costruzione, la condizione fisica non è massimale, come per tutte le squadre del resto. Dal punto di vista tattico non siamo ancora ineccepibili, però abbiamo giocatori di qualità che credo ci possano risolvere questi problemi. Voglio vedere una squadra che imponga il proprio gioco già da domani. Il Sassuolo è il peggior avversario che potessimo incontrare: giocano insieme da tre anni".


HAMSIK - "Marek non si deve adattare al suo nuovo ruolo: esclusi gli ultimi due anni ha sempre giocato a centrocampo. Fare il terzo di centrocampo nel 4-3-1-2 sarà più dispendioso in fase difensiva, ma per ora si sta impegnando bene".


GRIGLIA DI PARTENZA - "Sarà un campionato difficile: partiamo da un 5° posto in una stagione in cui Inter e Milan sono finite sotto. L’obiettivo è tirare fuori tutto da questa squadra, che sia 7° posto o qualcosa in più. Sarò soddisfatto soltanto se avremo dato il massimo".


TANDEM D'ATTACCO - "Partner di Higuain? Non lo dirò mai, ci potrebbero essere dei dubbi anche per lo stesso Pipita, visto che è arrivato da poco. I giocatori lo sapranno da me chi giocherà, sarebbe una mancanza di rispetto svelarlo prima. Davanti potrei fare un sorteggio… e sbaglierei poco".


RIGORISTA? - "In allenamento quello che li tira meglio è Higuain, ma domattina si deciderà"


MERCATO - "Non mi interessa, lo ripeto. Non sento Giuntoli da tre giorni...Mi fido di lui come lui si deve fidare di me quando prenderò decisioni tecniche sul campo".


I CONVOCATI

PORTIERI: Reina, Rafael, Gabriel

DIFENSORI: Maggio, Hysaj, Henrique, Strinic, Chiriches, Koulibaly, Luperto, Albiol

CENTROCAMPISTI: Valdifiori, Allan, Jorginho, Hamsik, David Lopez, Dezi, El Kaddouri

ATTACCANTI: Mertens, Callejon, Insigne, Gabbiadini, Higuain.

Argomenti correlati