Campedelli: «Insigne è la sintesi del calcio»

Il presidente del Chievo: «Sarri è furbo, il Napoli deve aver paura solo del Napoli»

corrieredellosport.it
10/23/2015 15:39
corrieredellosport.it

VERONA - "Insigne è il calcio, ti fa innamorare di questo sport. Stravedo per lui, è uno di quei giocatori che mi piacerebbe avere, peccato che io non me lo possa permettere". L'ha detto Campedelli, il presidente del Chievo. All'orizzonte c'è la sfida contro il Napoli al Bentegodi. "Sarri è furbo, il Napoli deve aver paura solo del Napoli: è difficile che sbaglino una partita...", continua il numero uno dei clivensi su Radio Punto Zero. Chiusura dedicata alla ricaduta di Mattiello: "Il suo non è un infortunio grave come l'ultimo, nella sfortuna siamo stati fortunati".

10maggio87 TV

2018-19 - Serie A - Chievo-Napoli 1-3
2017-18 - Serie A - Chievo-Napoli 0-0

Argomenti correlati