Napoli-Roma, Sarri e Hamsik: Abbiamo dominato. De Laurentiis: Sono soddisfatto

Il presidente: «Non posso che essere felice per la prestazione offerta». Il tecnico: «C'era solo il Napoli in campo, la Roma si è solo difesa». Lo slovacco: «Quattro punti dall'Inter? Manca ancora tantissimo»

corrieredellosport.it
12/13/2015 20:35
corrieredellosport.it

NAPOLI - «Non posso che essere soddisfatto». Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha commentato così il pareggio senza reti del San Paolo fra la sua squadra e la Roma. «Questa partita si dovrebbe commentare minuto per minuto, questo è il calcio italiano. Ne subiamo i lati positivi e non. Fotografo ed immagazzino. Me ne vado via sereno, i miei giocatori hanno fatto bene», ha detto il presidente del Napoli.


SARRI: «UNA SOLA SQUADRA IN CAMPO, IL NAPOLI» - «È stata una partita a senso unico, l'abbiamo giocata solo noi. Non siamo riusciti a concretizzare una supremazia abbastanza evidente». Così Maurizio Sarri ha parlato al termine della sfida pareggiata dal suo Napoli contro la Roma di Garcia: «Il gol annullato a De Rossi? Non so se la palla è uscita, ma Iturbe va su Albiol facendo fallo nel mezzo dell'area quindi il gol sarebbe stato da annullare comunque. Higuain a secco? Oggi lo abbiamo lasciato troppo solo. La Roma ha giocato con un atteggiamento difficile da contrastare, erano molto chiusi e bassi», ha concluso il tecnico del Napoli.


HAMSIK: «ABBIAMO DOMINATO» - «Dispiace per il risultato perchè oggi meritavamo di vincere. Per la prestazione invece siamo soddisfatti». Così Marek Hamsik ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo lo 0-0 del San Paolo. «Resta una grande prestazione contro una squadra costruita per lottare per lo scudetto. L’abbiamo dominata, quindi dobbiamo essere felici. I quattro punti dall’Inter? Restano ancora venti partite da giocare, non sono preoccupato», ha concluso il calciatore slovacco.

Argomenti correlati