Serie A Napoli, Sarri: Gol Higuain provato in allenamento

Il tecnico: Nelle ultime 20 partite ne abbiamo vinte 17, siamo sereni. La sosta per riposare? Io la abolirei

corrieredellosport.it
12/20/2015 17:59
corrieredellosport.it

NAPOLI - Sarri si gode il successo sul difficile campo dell'Atalanta: «Era una trasferta molto difficile - dice il tecnico del Napoli a Mediaset Premium - su un campo dove fare il nostro gioco era complicato: abbiamo fatto una gara importante dal punto di vista caratteriale. Nelle ultime 20 partite ne abbiamo vinte 17, eravamo sereni anche prima, e anche con la Roma pur non vincendo avevamo fatto bene. L’abbraccio di Higuain dopo il gol? Non mi sono accorto che stesse arrivando, poi è anche uno che ha un impatto importante quando arriva in corsa. Ha fatto gol su una situazione provata in allenamento, ha avuto molte occasioni da gol abbastanza nitide».



ORA IL RIPOSO - Tre punti che permettono al Napoli di godersi le vacanze di Natale e ricaricare le batterie: «Sinceramente io la squadra la vedo in buona salute, il periodo di non brillantezza l’abbiamo avuto mesi fa. Adesso ci riposeremo anche se io sono contro a questi giorni di riposo, io giocherei sempre fino al 6 gennaio come in Inghilterra perché siamo persone che produciamo spettacolo, in questi giorni la gente ha più tempo per vedere questo spettacolo e secondo me dovremmo giocare. L’ho anche detto all’Associazione Calciatori ma non hanno fatto niente».



GOL SU CALCIO PIAZZATO - Finalmente gol su calcio piazzato? «Ne abbiamo sfruttati di più in Europa, però oggi quando abbiamo preparato la partita ho detto alla squadra che le mie sensazioni sulle palle inattive stavano cambiando, prima ero molto più preoccupato. Questa era una squadra che non aveva quasi mai avuto il bisogno di creare occasioni in questo modo ma i ragazzi si sono resi molto disponibili e ci stiamo lavorando. Hamsik rigorista al posto di Higuain? Non vorrei neanche rispondere a questa domanda dopo 17 vittorie nelle ultime 20 partite. De Laurentiis ha cambiato gli obiettivi stagionali? Per il momento no, ma in questo momento il presidente è molto occupato con il cinema ma mi farà sapere».

Argomenti correlati